La Nasa sceglie un sensore CCD da 2 mpx per il viaggio su Giove

0

Da pochi giorni la Nasa ha inviato una sonda vicino al pianeta Giove, questa sonda servirà a capire di più sulla struttura che compone il pianeta più grande del sistema. Parte della sua missione sarà la JunoCam – una macchina fotografica altamente specializzata costruita dal Malin Space Systems Science, che resisterà solo sette orbite attorno al gigante. Il sensore CCD da 2 megapixel costruito da Kodak fornirà immagini a colori delle nuvole presenti sopra il pianeta. Questo sensore di immagine ha una risoluzione di 1600 x 1200 pixel, significa che la JunoCam sarà in grado di scattare foto comprendenti 3 km per pixel, un livello di dettaglio mai visto prima per questo pianeta.Questo sensore potrà sopravvivere solo 7 viaggi intorno al pianeta a causa della sua intensi campi magnetici e radioattivi.
La finestra di lancio iniziale per la sonda Juno è Venerdì 5 agosto, e ci vorranno cinque anni prima di raggiungere Giove nel luglio del 2016, rimanendo in orbita per un altro anno, prima di scendere sulla superficie del pianeta.
Ecco una simulazione del viaggio che compirà la sonda Juno:

Un’immagine della JunoCam:
JunoCam
Il comunicato stampa da kodak: http://pluggedin.kodak.com/pluggedin/posts/?tagid=5028288955820689026
L’articolo originale da cui è stato tratto questo post: http://www.popphoto.com/gear/2011/08/kodak-to-send-2mp-sensor-to-space-to-photograph-jupiter
La pagina ufficiale sulla missione Juno: http://www.nasa.gov/mission_pages/juno/main/index.html

Share.

About Author

Leave A Reply